AEIPE: Codice Calcolo Analisi Economica Preliminare Impianti Produzione Energetica

L'invenzione consiste in uno strumento di calcolo in grado di effettuare un’analisi economica preliminare per valutare la fattibilità di un impianto per la produzione di energia e l’economicità di un impianto in esercizio. A partire dai dati sui costi di costruzione e di esercizio dell’impianto, dal quantitativo di energia prodotta e da altri parametri tecnico-economici, come gli incentivi finanziari, la tempistica, la durata di esercizio, il tipo di combustibile utilizzato, lo strumento è in grado di calcolare alcuni indicatori delle prestazioni economiche e finanziarie di un progetto, come il VAN (Valore Attualizzato Netto) che permette di vedere se i ricavi complessivi superano i costi, il TIR (Tasso di rendimento interno) che indica il guadagno percentuale medio annuo dell’investimento, il Tempo di recupero, i Costi unitari di produzione ecc.

Nell'analisi economica è possibile tener conto anche di tutte le possibili incentivazioni che la normativa italiana prevede e delle esternalità gravanti per le diverse produzioni energetiche. Inoltre è possibile evidenziare i rischi economici cui si potrà andare incontro quando le stime sulle varie entrate ed uscite operative annue siano affette da incertezze rilevanti.

Lo strumento di calcolo brevettato è utilizzabile per qualunque tipologia d'impianto di produzione, e un algoritmo consente di effettuare il calcolo congiunto dei costi unitari di più produzioni energetiche contemporanee. Questo algoritmo può essere ulteriormente esteso per includervi anche eventuali produzioni di combustibili e/o materie secondarie aventi un interesse economico.

Per una maggiore fruibilità dei programmi, sono state create, in Visual Basic, delle maschere di interfaccia e dei programmi di controllo, rendendo in questo modo più facile l'inserimento dei dati e la presentazione dei risultati, anche in forma grafica.

Il brevetto, realizzato dai ricercatori Enzo Metelli e Fabrizio Tolu del Centro Ricerche ENEA Casaccia, è stato depositato il 13 giugno 2012 ed è consultabile nella banca dati Brevetti ENEA dal 21 giugno 2012.

Il brevetto è disponibile per licensing,