Metodo per la realizzazione di materiali ceramici trasparenti a base di terre rare

L'invenzione riguarda un procedimento per la preparazione di un materiale ceramico trasparente a base di terre rare, in particolare a partire da Granato di Ittrio e Alluminio, mediante un trattamento in forno ad una temperatura di 1800°C.

Il trattamento viene effettuano in due stadi.
Il primo stadio in vuoto, ad una pressione di 10-5 mbar per un tempo compreso fra 5 e 35 ore e un secondo in cui il materiale presinterizzato è sottoposto ad una pressione compresa tra 0,5 e 100 bar per un tempo compreso tra 25 e 75 ore.

Questo trattamento consente un notevole miglioramento delle proprietà ottiche del materiale ceramico ottenuto rispetto alle procedure di sinterizzazione operanti in un singolo stadio.

Il brevetto, di proprietà ENEA - CALEF - CNR, è stato depositato il 4 dicembre 2012 con numero RM2012A000612. E’ consultabile nella banca dati Brevetti ENEA dal 11 dicembre 2012.

Inventori: Mingazzini Claudio - Ciofini Marco - Delogu Paolo - Blasi Caterina - Lapucci Antonio - Sangiorgi Sergio - Bezzi Giovanni - Schippa Bruno - Leoni Enrico