Sensore di deformazione a matrice polimerica

Descrizione

Sensore di pressione realizzato mediante impiantazione ionica di nanoparticelle metalliche all’interno di un substrato polimerico.  Il sensore così ottenuto è in grado di misurare la deformazione subita da un componente soggetto ad un carico esterno attraverso la misura della variazione della resistenza elettrica.

Vantaggi

L’impiantazione ionica consente di realizzare un sensore di pressione direttamente all’interno del polimero. Questo permette di superare i problemi di adesione tra il polimero e il film metallico tipici delle altre tecnologie in uso, che prevedono l’applicazione di un film sottile conduttivo mediante appositi adesivi o mediante deposizione da fase vapore. Inoltre, si ottiene  un sensore dalla grande semplicità costruttiva, massa e dimensioni ridotte, elevata capacità di deformazione associata ad una elevata sensibilità.

Campo di applicazione

Questa tecnologia è adatta alla costruzione di trasduttori ad elevata sensibilità per il collegamento a display digitali e sistemi di acquisizione, di trasmettitori per misure di liquidi e gas, per misure di pressione atmosferica (controllo motore, pressione in cabina su aeromobili e stazioni meteo), per misure in gallerie del vento e camere climatiche, per misure di pressione ad alta velocità.

Titolo BrevettoSensore di Deformazione a Matrice Polimerica
InventoriDi Girolamo Giovanni - Esposito Ciro - Massaro Marcello - Piscopiello Emanuela - Tapfer Leander
N Dom BrevRM2009A000011
N° brevetto ENEA677
Paesi di vigenzaItalia
Data Deposito14-01-2009
Titolari
ENEA
Stato del brevettoVigente
ContattiGiovanni Di Girolamo