La rete Italiana LCA:prospettive e sviluppi del life Cycle Assessment in Italia

Quando 08/06/2011
dalle 09:30 alle 16:00
Dove ENEA – via Giulio Romano, 41 – Roma
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Convegno

La rete Italiana LCA: prospettive e sviluppi del life Cycle Assessment in Italia

 

Il convegno, che avrà luogo presso la sede ENEA di Roma l'8 giugno 2011, è l'occasione per presentare le attività della Rete Italiana LCA e il ruolo delle valutazioni LCA in Italia in un contesto produttivo basato sempre più sulle qualità ambientali dei prodotti.

La valutazione del ciclo di vita di un prodotto, meglio nota come LCA (Life Cycle Assessment), è una metodologia che permette di effettuare uno studio completo degli impatti ambientali di prodotti, ma più in generale di servizi e sistemi, considerandone tutto il ciclo di vita che comprende le fasi di estrazione e lavorazione delle materie prime, la fabbricazione del prodotto, il trasporto e la distribuzione, l'utilizzo e l'eventuale riutilizzo del prodotto o delle sue parti, la raccolta, lo stoccaggio, il recupero e lo smaltimento finale dei relativi rifiuti.

Nel 2006, su iniziativa dell’ ENEA, si è costituita la “Rete Italiana per il LCA”, che ha come obiettivo principale quello di favorire la diffusione in Italia della metodologia LCA, attraverso lo scambio di informazioni e buone pratiche a livello nazionale. La Rete raccoglie attualmente più di 300 esperti che si occupano di ricerca, sviluppo e applicazioni del Life Cycle Assessment (LCA) in Italia. Attraverso la Rete viene realizzata annualmente un’indagine sullo stato dell’arte dell’LCA in Italia: la mappatura nazionale dei gruppi e delle attività nel campo dell’analisi del ciclo di vita. Tale indagine è curata dall’ENEA e presenta un quadro di riferimento della realtà italiana rivolta sia alla comunità scientifica sia alle imprese che alle pubbliche amministrazioni.

Programma