Rifiuti di plastica analizzati ai raggi X

Enea ha brevettato uno strumento che utilizza raggi X di bassa energia per discriminare le varie tipologie di plastiche da rifiuto e poterle metterle di nuovo sul mercato come materia prima.

 

Data: 30/04/2015
Autori: R. Ciardi

ENEA WebTV